Les jeux sont faits

opera
Les jeux sont faits
categoria Disegno
soggetto Figura umana
tags
base 25 cm
altezza 20 cm
profondità 0 cm
anno 2021
Il corpo di un uomo stilizzato viene smembrato e ricomposto generando infinite altre versioni dello stesso corpo. È il crollo dell’immagine originaria e, in questo caso il collasso dell’organismo, che permette un’apertura, ovvero una polifonia di visioni e di racconti dal carattere ibrido e in continua trasformazione. Il corpo umano ha un’estensione infinitamente più ampia rispetto ai suoi soli confini fisici; l’umano ha infatti una capacità di protendersi nel tempo e nello spazio tramite la memoria, i desideri, le paure, le soddisfazioni, le sconfitte, … si contrae e si distende come il respiro. Questa capacità di modellare lo spazio e il tempo è un’arma a doppio taglio: da un lato l’estensione umana permette all’immaginazione di rimanere un campo fertile e vitale, dall’altro lato, il tentativo umano di allargare i propri confini all’infinito può trasformarsi in un atto dispotico e egocentrico. La selezione di disegni, potenzialmente infinita, fa emergere quindi un confine al contempo pericoloso e affascinante nel quale è solo distruggendo che è possibile cogliere l’indistruttibile.
artista
Luisa Turuani
Artista, Milano
Foto del Profilo
opere simili
Partner
Logo Leica
Logo ForWe
Logo Allianz
Logo Acqua Lete
Logo Mini Auto
Logo Svila
exibart prize 2021
ideato e organizzato da exibartlab srl,
Via Placido Zurla 49b, 00176 Roma - Italy
 
web design and development by Infmedia

Sending

Accedi con le tue credenziali

oppure    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account

scopri ogni giorno le ultime notizie
nel mondo dell'arte, del cinema,
della moda e della cultura.
Inserisci la tua email e premi iscriviti.