Scienza/Science

opera
Scienza/Science
categoria Installazione
soggetto Natura, Figura umana, Animale
tags natura, pericolo, uomo, malattia, scienza
base 12 cm
altezza 7 cm
profondità 3 cm
anno 2020
L'opera è parte della serie "Janas", 90 installazioni con ready-made e oggetti, concepite e realizzate durante il periodo della quarantena in scatolette di pesce nel tentativo di ripopolare il mondo improvvisamente reso deserto dall'arrivo del virus.
Nel cibo ho trovato la risposta al mio e nostro bisogno di ricreare la comunità, creando condomini di uomini e storie. Nelle scatolette di pesce il limite - fisico e mentale dello spazio chiuso – è diventato possibilità e nuovo spazio di vita e aperto agli sguardi, da oggetto - di scarto – a soggetto di opere.
La scatola è diventata “casa”, abitata da piccoli umani intenti a interpretare con oggetti fuori scala correlativi oggettivi di bisogni, sentimenti e sogni maturati in quei mesi.

L'opera è un elogio della Scienza.
Come la donna nell’opera abbiamo ignorato i segnali che ci provenivano dalla natura e l’insetto/Malattia è improvvisamente diventato una minaccia, reale e incombente.
Per fortuna però non siamo senza difese.
Abbiamo infatti con noi l’ombrello della Scienza che ci protegge dall’insetto/Malattia, aiutandoci ad affrontare ciò che sta accadendo.



Tecnica mista; opera unica; alluminio, resine plastiche, carta, metallo
artista
La Chigi
Artista, Trento
Foto del Profilo
opere simili
Partner
Logo Leica
Logo ForWe
Logo Allianz
Logo Acqua Lete
Logo Mini Auto
Logo Svila
exibart prize 2021
ideato e organizzato da exibartlab srl,
Via Placido Zurla 49b, 00176 Roma - Italy
 
web design and development by Infmedia

Sending

Accedi con le tue credenziali

oppure    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account