Adonai Sebhatu

Artista
Bologna
Foto del profilo di Adonai Sebhatu

I migranti

I migranti+

Vacuo n°2

Vacuo n°2+

Vacuo n°1

Vacuo n°1+

I mietitori

I mietitori+

Archè

Archè+
Adonai Sebhatu, classe 1986,  vive e lavora a Bologna.Dopo un diploma all’Istituto Tecnico Aldini Valeriani e un’adolescenza trascorsa a stretto contatto con la dimensione underground bolognese, Adonai trova, nella disciplina artistica, la capacità di raccontare un mondo formato da molteplici luoghi, identità ed esperienze. Di origine eritrea, mette al servizio dell’arte la sua testimonianza di figlio di immigrati di seconda generazione, dimostrando un’urgenza di espressione e la necessità di sviluppare, nella ricerca artistica, il proprio vissuto. È lo spazio a suggestionare l’artista, l’ambiente e gli elementi che in esso si trovano. Legno, metallo, pietra, plastica vengono elaborati e mescolati in nuove forme e figure, in spazi chiusi o all’aperto, facendo fede al reale o ricorso al virtuale, alla ricerca di una nuova identità che si fa accogliente, non trascurando nessun elemento e sviluppando nuovi punti di vista artistici. La sua produzione si concentra su una commistione di codici visivi in cui alle tecniche classiche e tradizionali si alternano l’utilizzo e la messa in scena di oggetti di recupero e di componenti elettronici, all’insegna di una nuova rappresentazione che, nella mediazione tra pittura, disegno, scultura e installazione, trova un fecondo equilibrio. Se l'arte rappresenta il terreno più fertile per raccontare la propria storia, Adonai si dedica ad una produzione artistica che eleva l’esperienza ad elemento fondamentale ed, esplorando materiali, forme, luoghi, sviluppa nuovi punti di vista sulla realtà. Facendo appello alla memoria culturale e alla propria creatività, l’arte di Adonai trova la propria forza e ragion d’essere nell’adozione di un linguaggio artistico in grado di creare momenti di riconoscimento e di condivisione di significati, spazi di ascolto e di apprendimento reciproco.

MOSTRE

2019 Le stanze del Contemporaneo, vincitori della XI edizione del Premio Nocivelli, a cura di Daniele Astrologo, Palazzo Martinengo, Brescia
2016 Esposizione collettiva “Linea di Contorno” Complesso monumentale di Santa Sofia Salerno, a cura di Marcello Francolini e Fabio Avella
2016 Esposizione collettiva “VERNETZ ” Kunstraum Teiggi 2.0 ( Lucerna- Svizzera)
2016 Esposizione SETUP Contemporary Artfair Autostazione di Bologna, Piazza XX Settembre , Galleria B4
2015 Esposizione collettiva “NEI MEANDRI DELLA BELLEZZA”, Galleria del Carbone, Norimberga (Germania)
2014 Esposizione collettiva “NOEMA, la terza rappresentazione, il limite percettivo del visibile”, Galleria del Carbone, Ferrara
2014 Esposizione concorso “ Memorie di ferro ”, Fiera Milano-Rho, Milano
2014 Esposizione “ Green-Tech Fest ” , Palazzo dei Congressi, Pisa
2013 Esposizione mostra “Senza Atomica” – Palazzo d’Accursio, Bologna
2013 Esposizione concorso “ Who Art You? ”, Milano
2013 Performance “Gestualmente” presso spazio unico Bologna. Esposizione semi-permanente presso spazio unico Bologna. 

PREMI


2019 Vincitore Coppa Luigi della XI edizione del Premio Nocivelli, sezione pittura
2014 Finalista concorso “ Memorie di ferro ”, Fiera Milano-Rho, Milano
2014 Vincitore “ Green-Tech Fest ” , Palazzo dei congressi, Pisa
2013 Finalista concorso “ Who Art You? ”, Milano

PERSONALE


2017 “Ipotesi di Piano” Galleria B4 Bologna

 

 
Partner
Logo Leica
Logo ForWe
Logo Allianz
Logo Acqua Lete
Logo Mini Auto
Logo Svila
exibart prize 2021
ideato e organizzato da exibartlab srl,
Via Placido Zurla 49b, 00176 Roma - Italy
 
web design and development by Infmedia

Sending

Accedi con le tue credenziali

oppure    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account