Amanda Durer

Artista
Lecce
Foto del profilo di Amanda Durer
Amanda Durer nasce a Galatina (LE) nel 1978. Studia illustrazione e Belle Arti a Barcellona, dove ha vissuto fino al 2021. Nel corso della sua permanenza in Spagna forma parte, insieme ad altre artiste italiane e straniere, del collettivo Femme Brutal, promotore del festival underground omonimo, che fomenta l’espressione artistica femminile e supporta anche economicamente progetti sociali senza scopo di lucro. Dal 2018 collabora con la galleria-laboratorio "La Maldita Estampa" con sede a Barcellona, con cui partecipa alla decima edizione della "FIG Bilbao", Fiera Internazionale dell'Arte Grafica celebrata nel novembre 2021 nei Paesi Baschi. Da freelance realizza opere per progetti editoriali, album musicali, grafica pubblicitaria. Nel gennaio 2023 il Torchio d'Arte "La Stella" (Lecce) ospita la sua prima personale "La legge interna" curata da Dores Sacquegna.
 
Dice l'artista: "Riconoscere e integrare il buio che abita ognuno di noi ci rende consapevoli della nostra autentica natura. Siamo uno lo specchio dell’altro, parte di un’unità umana e divina, dalla quale ci separammo fuggendo dall’Eden. Tornare a quest’unità implica un percorso trasformativo che ognuno transita in modo del tutto unico, ma che conserva per tutti la stessa direzione e lo stesso scopo. Tornare a quest'unità è il mio movente creativo. Nel mio lavoro cristallizzo l’idea di un viaggio dell’eroe individuale e collettivo, le mie visioni di un’umanità il cui processo evolutivo si dipana verso un destino inevitabilmente comune. Il corpo fisico si mostra per ciò che è, un contenitore, un’apparenza che si disfa sotto la pressione di un violento rivolgimento interno. Restano aloni, ombre, fattezze accennate, tracce di sostanza indefinita ma viva. Figure umane emergono da un’oscurità che non è abisso ma fonte, trasmutate dai processi della materia e dello spirito. Propongo una mappa grafica e psichica, il diario del cammino verso una conciliazione interiore che si proietta simbolicamente nel corpo stesso del mondo. Ogni cosa si intesse in una fitta maglia di eventi, percezioni, sincronicità, corrispondenze, riflessi, relazioni di causa-effetto, governata dalle mute leggi dell’ordine universale."
 
exibart prize 2023
ideato e organizzato da exibartlab srl,
Via Placido Zurla 49b, 00176 Roma - Italy
 
web design and development by Infmedia

Sending

Accedi con le tue credenziali

oppure    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account

scopri ogni giorno le ultime notizie
nel mondo dell'arte, del cinema,
della moda e della cultura.
Inserisci la tua email e premi iscriviti.