laura fortin

Pittore
Torino
Foto del profilo di laura fortin
La mia ricerca indaga il femminile, corpo e testa come fosse un archetipo.
È uno sguardo spietato su ciò che le donne di solito non esibiscono per convenienza o imposta educazione.
Il protagonismo infelice, la nevrosi, l’estraneità, la solitudine del proprio ruolo in spazi quasi bidimensionali, poco accoglienti, distaccati; prosceni di una assoluta dimensione psichica laddove si svolge una spietata resistenza femminile ma non femminista.
Queste donne sono protagoniste di carne anche cadente o sguardi storpiati nelle intenzioni, ma in esse esiste quella meraviglia di fondo che le salva dal perbenismo borghese di facciata e vuole fare pensare che nella ricerca verso la propria identità,  lungi dal genere, c’è sempre la sola possibilità di redenzione.

Nata a Padova il 16 Ottobre 1979.
Vive e lavora a Torino.

Personali

2021 - "Pratiche di innocenza" Torino, Galleria Gli Acrobati a cura di Marzia Capannolo.
2020 ~ “Booming Art Fair”, Bologna a cura di Maria Chiara Wang e Nicola Mazzeo,
Galleria Rizomi, Parma
2019 ~ “Natività scorre” a cura di Ivan Fassio, Pastis, Torino
2019 ~ “Ego Plant” a cura di Eva Rakede, Atelier Rohling, Berna - Svizzera
2016 ~ “Lavagna”, Circolo culturale Amantes, Torino, testo critico di Roberto Deidier, Torino

Collettive

"What we want", Wiesbaden Germany, curated by Tanja Bergman

2021 -"Time to reload", Torino Galleria Gli Acrobati, a cura di Marzia Capannolo
2020 ~ “Mater Nostra” a cura di Franco Cipriano, Palazzo comunale di Parabita, Lecce
2020 ~ “Visioni laterali” a cura di Paolo Corti, Francesca Baboni e Stefano Taddei, Museo di Viadana, Mantova
2020 ~ “Time to Reload”, a cura di Marzia Capannolo, Galleria gli Acrobati, Torino
2019 ~ “Dissolvenze”, a cura di Enrica Feltracco e Massimiliano Sabbion, Museo Diocesano, Padova
2019 ~ “Tre giuste” a cura di Nicola Mazzeo, Galleria Rizomi, Parma
2019 ~ “Ferrovie creative” a cura di Andrea Saltini, Ferrovie Creative, Carpi, Modena
2018 ~ “Terzo Stadio” a cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei, Galleria del palazzo ducale di Pavullo nel Frignano, Modena
2018 ~ “Amore folle” a cura di Massimiliano Sabbion e Enrica Feltracco, Corte benedettina di Correzzola, Padova
2018 ~ “True love leaves no traces” a cura di Ivan Fassio, Spazio Parentesi, Torino

Premi/Residenze

2020 . Finalista Exibart Prize 2020
2019 ~ finalista Combat Prize, Livorno
2019 ~ residenza presso la Tavola di Migliandolo, Asti, “Il ruolo della donna nell’arte – Tre indagini”
2018 ~ finalista del Rospigliosi Art Prize, Roma, prima edizione con l’opera “Intimacy”

Progetti
2019 ~ con l’opera “maybe I am Billie Holiday” (2017) copertina dell’album Volume 4 del musicista Paolo Spaccamonti
2018 ~ realizzazione del libro d'artista “All Melody” con l' introduzione di Franz Goria presentatato a Paratissima 2018
2018 ~ con l’opera “cold bathing” copertina del disco CLN dei musicisti Paolo Spaccamonti e Jochen Arbeit

Dal 2018 rappresentata dalla galleria Rizomi-Parma; e dal 2021 dalla galleria Gli Acrobati-Torino
Partner
Logo Leica
Logo ForWe
Logo Allianz
Logo Acqua Lete
Logo Mini Auto
Logo Svila
exibart prize 2021
ideato e organizzato da exibartlab srl,
Via Placido Zurla 49b, 00176 Roma - Italy
 
web design and development by Infmedia

Sending

Accedi con le tue credenziali

oppure    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account