MARIA LUISA VERGARA

Pittore
Bologna
Foto del profilo di MARIA LUISA VERGARA

MISTERO

MISTERO+

SURPRISE

SURPRISE+

LA SPOSA

LA SPOSA+

IL PIGLIO

IL PIGLIO+
Sono una pittrice autodidatta. Ho ricevuto una formazione umanistica. Mi sono diplomata presso il liceo classico di Lecce ed, in seguito, laureata presso l'Università di Parma,  prima in Giurisprudenza, e, dopo, in Lettere e Filosofia. Mi sono sempre interessata all'arte, in particolare alla scrittura e al teatro. In concomitanza con i miei studi universitari, ho studiato e mi sono diplomata presso il Teatro Due di Parma.
In seguito ho conseguito un Master in Comunicazione e Scrittura  Creativa presso l'Accademia di Comunicazione di Milano.  Ho avuto, anche, l'opportunità di esercitare la professione di avvocato presso il Tribunale di Lecce, che ho svolto per vari anni. A seguito di un cambiamento radicale  della mia vita mi sono trasferita a Bologna dove, incoraggiata dall'amico Francesco Martani, noto pittore e scultore del novecento bolognese, mi sono dedicata totalmente al disegno e alla pittura.
Ho affinato la mia tecnica frequentando i corsi d'arte presso alcuni maestri  bolognesi come: Paolo Gualandi, Nino Noce e Davide Peretti Poggi, figlio del noto pittore bolognese Wolfango.
Dal 2009 vivo e lavoro a Bologna, dove ho il mio studio e ho partecipato a varie mostre collettive e personali.

 
Il mio pensiero:
E' auspicabile un cambiamento, un cambio di prospettiva.
Io credo che nel futuro sarà fondamentale il contributo delle donne, capaci di  risvegliare negli essere umani quelle caratteristiche del femminile sacro. Ascolto, inclusione, trasformazione dolce,  compassione,  dialogo.  Equilibrio, dunque, armonia, misura, temperanza. Sono queste alcune delle parole chiave che io auspico per il cambiamento. Unità nella diversità. Non più separazione, dualismo, ma connessione.
 
Il mio metodo:
Le mie opere nascono dopo un profondo dialogo interiore che cerca di operare una sintesi tra razionalità, inconscio ed  emotività. Nei lavori di fantasia cerco di sintonizzarmi con l'inconscio collettivo, provando a utilizzare il linguaggio dei simboli, delle metafore e delle allegorie, linguaggi ancestrali, atavici, che l'essere umano ha erroneamente dimenticato, ma che fanno parte del suo Dna.
Partner
Logo Leica
Logo ForWe
Logo Allianz
Logo Acqua Lete
Logo Mini Auto
Logo Svila
exibart prize 2021
ideato e organizzato da exibartlab srl,
Via Placido Zurla 49b, 00176 Roma - Italy
 
web design and development by Infmedia

Sending

Accedi con le tue credenziali

oppure    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account