maurizio ruggiano

Fotografo, Digital artist, Pittore, Video artista
Palermo
Foto del profilo di maurizio ruggiano

6

6+

5

5+

4

4+

3

3+

2

2+

1

1+
nasce a Palermo il 21 marzo 1966, si matura all’Accademia di Belle Arti di Palermo, studiando un anno arte contemporanea alla facolta' di Belle Arti a Valencia (Spagna).A Palermo ha esposto all’Accademia di Belle Arti, al pensionato S. Saverio, alla Civica Galleria d’Arte Moderna ed alla Galleria Nuvole. La sua attività di ricerca pittorica, fotografica e computer grafica, si esplicita nella osservazione del profondo vissuto umano e di anonimi oggetti raccolti e fotografati e ricontestualizzati in un ambiente d'infanzia irrisolta, piena di ingenua poesia. Nelle sue fotografie fa urlare il disagio sessuale di uomini e donne, a volte ne esprime la perplessa sofferenza ignorata o additata da un perbenismo sociale che non si chiede perché è sempre più forte il ritorno, il richiamo dell’uomo ermafrodita in una epoca in cui la confusione sembra risucchiare nell’ inziale caos l’umanità. Il lungo periodo trascorso a Valencia in Spagna, è ricco di attività artistiche, nel 1997 alla Galleria Purgatori 2 una collettiva pittorica, a palazzo San Nicola proiezioni di diapositive e una istallazione all’auditorio di Torrent. A Rotterdam in Olanda nel 2001 all’A.B.C.1 (european bisexual conference) presenta grafica e fotografia. A Huesca ancora in Spagna nel 2001 presenta C.P.D.P.O. con pittura, grafica e fotografia, mostra gia' presentata a Palermo con una esposizione in contemporanea nella libreria Altroquando, i Fiori Blu. Ha curato la consulenza musicale per alcuni spettacoli di Teatès di Michele Perriera , Anna e Mimmo Cuticchio, Gianfranco Perriera . Numerose le sue attività di volontariato a S. Filippo Neri (Zen), al Centro Odigitria (Capo) etc. con un progetto indirizzato a bambini disagiati guidandoli alla creazione di spettacoli di burattini, dove tutta la realizzazione è affidata alla immaginazione del bambino. Nel 1999 a Palermo, nello spettacolo della Manon Lescaut, ideato dalla Compagnia Figli d’Arte Cuticchio, collabora al progetto scenografico dello spettacolo e sviluppa immagini rielaborate al computer, diapositive e fotografie. A Sant’Arcangelo di Romagna nel 1999 realizza, diapositive in bianco e nero, per Visita guidata all'opera dei pupi della Compagnia Figli d’Arte Cuticchio.dal 94 lavora con la compagnia teatraleTeatès (Michele Perriera) in qualita di fonico e consulente musicale . Nel 2001 partecipa al Genio di Palermo ed al workshop con Vector Pisani. dal 94 al 2000 ha lavorato con la Compagnia Bradamante in qualita' di aiuto puparo e burattinaio , dal 98 al 2018  con l'ass. Figli d'arte Cuticchio in qualita' di fonico ,dal 2001 al 2015 come guida didattica presso la Galleria d'Arte Moderna di Palermo

attualmente mi occupo di documentazione fotografica del restauro lapideo.

SELEZIONE MOSTRE PERSONALI

2019- Autoterapia a cura di Luciana Rogozinsky Galleria Le Nuvole Palermo
2018
- Private view on Sanda Miller House London
2012
- Autoterapia. Personale, a cura di Eva Di Stefano oratorio S. Lorenzo; Palermo
2009
- La certezza dell'ombra , progetto con Adonis e KaliJones ,Museo d'arte Contemporanea Caltagirone, Fondazione Orestiadi Gibellina, videoinstallazione
2003
- In coscienza collettiva, galleria L'altro Artecontemporanea, Palermo - fotografia
2002
Lavori dal 98 al 02, galleria L'altro Artecontemporanea, Palermo - pittura
2001
Cura pastorale delle persone omosessuali, Scuola d'arte di Huesca, Spagna –
grafica, fotografia
2000
- Cura pastorale delle persone omosessuali, libreria Altroquando, libreria i Fiori Blu,
Palermo - grafica ,fotografia
1998
Assolvente lente, Galleria le mura dell'Itria, Palermo - pittura
Partner
Logo Leica
Logo ForWe
Logo Allianz
Logo Acqua Lete
Logo Mini Auto
Logo Svila
exibart prize 2021
ideato e organizzato da exibartlab srl,
Via Placido Zurla 49b, 00176 Roma - Italy
 
web design and development by Infmedia

Sending

Accedi con le tue credenziali

oppure    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account