Gli scatti di William Klein in mostra a Parigi

La Polka Gallery di Parigi presenta al pubblico la prima retrospettiva dedicata a William Klein e alla sua rivoluzione nel mondo della fotografia di moda.

Fashion+Klein, ripercorre i sessant’anni di carriera che hanno portato il celebre fotografo e regista statunitense ad affermarsi come uno dei padri della street photography.

Portando fuori i modelli e le modelle dagli studi per immergerli nelle strade rumorose di grandi metropoli, sovvertendo le regole di composizione, messa a fuoco e i codici del tempo, grazie all’utilizzo di grandangolo, teleobiettivo, esposizione multipla e flash Klein ha rinnovato la moda e il fotogiornalismo.

Fu nel 1954 che Alexander Liberman, direttore artistico di Vogue, vedendo i suoi primi lavori propose al giovane fotografo un diario fotografico su New York. Klein torna quindi a fotografare la sua metropoli natale, dando vita a “Life Is Good & Good for You in New York”. Rifiutato negli Stati Uniti e pubblicato nel 1956 in Francia, il libro, insignito del Premio Nadar nel 1957 è oggi considerato un testo fondamentale nella storia della fotografia del 20° secolo. Un diario visivo che documenta la vita nella metropoli lungo la strada, da New York a Parigi, da Tokyo a Mosca, passando per Roma.

Un anno dopo, nel 1958, firma un contratto con Vogue. I suoi colleghi sono Irving Penn e Richard Avedon. È lì, sulle pagine delle riviste di moda che Klein mette in atto la sua rivoluzione.

 

News
12 Gennaio 2022
Altre news
Partner
Logo Leica
Logo ForWe
Logo Allianz
Logo Acqua Lete
Logo Mini Auto
Logo Svila
exibart prize 2021
ideato e organizzato da exibartlab srl,
Via Placido Zurla 49b, 00176 Roma - Italy
 
web design and development by Infmedia

Sending

Accedi con le tue credenziali

oppure    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account

scopri ogni giorno le ultime notizie
nel mondo dell'arte, del cinema,
della moda e della cultura.
Inserisci la tua email e premi iscriviti.