Cilindro cinetico

opera
Cilindro cinetico
categoria Scultura
soggetto Astratto
tags
base 40 cm
altezza 130 cm
profondità 40 cm
anno 2016
Acciaio super-mirror verniciato, tagliato a laser e piegato a mano

L'opera esprime un concetto di arte cinetica, per il quale l'immagine viene riflessa e scomposta. La superficie riflettente specchia l'ambiente circostante e allo stesso tempo le parti verniciate dell'opera stessa.

Camminando davanti all'opera si ha così la percezione di questo “intreccio” di riflessi che si alterna in modo regolare e simmetrico. L'analisi del movimento dato dalla rifrazione si allaccia alla percezione visiva del vuoto creato dalle “finestre” aperte: a seconda del colore, della forma e della superficie che lo sguardo vede all'interno dei fori, l'impatto visivo e il progetto cinetico cambiano. Se i fori si tappano con una superficie specchiante, le finestre si riflettono su questa e danno così l'illusione di entrare nell'opera stessa; se si mantiene il vuoto, si vede l'interno del cilindro ed i fori dalla parte opposta s'intrecciano con quelli in primo piano, creando forme in movimento nate dagli incastri delle geometrie.

Pezzo unico
artista
Simone Lingua
Artista, Arezzo
Foto del Profilo
opere simili
Partner
Logo Leica
Logo ForWe
Logo Allianz
Logo Acqua Lete
Logo Mini Auto
Logo Svila
exibart prize 2020
ideato e organizzato da exibartlab srl,
Via Placido Zurla 49b, 00176 Roma - Italy
 
web design and development by Infmedia

Sending

Accedi con le tue credenziali

oppure    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account