Germina

opera
Germina
Germina
categoria Installazione
soggetto Politico/Sociale, Paesaggio, Natura, Astratto, Animale
tags
base 200 cm
altezza 200 cm
profondità 200 cm
anno 2021
Germina, nasce da una precedente ricerca sui semi, è un’installazione creata per l’orto botanico di Lucca. L’installazione segue un flusso che passa dalla produzione di una scultura alla successiva, dove le costanti sono le mie ossessioni del momento: inconscio collettivo, Jung, moda, corpo, salute, contatto, creta, paesaggio, hortus conclusus, riciclo, bricolage, scarti, atelier, piante, giardino, curcuma, aloe, l’altro, alieno, parassita, divertimento, segreto, fuga, nascondiglio, paura, noia, gioia, produzione, lentezza, green washing, cambiamento climatico, un altro pianeta, natura, iperoggetti, interconnessi, legati.
L’installazione è stata presentata all’interno della mostra Com’è bella stasera la mia giungla di vetro curata da Irene Panzani, rassegna di arte contemporanea e filosofia sul legame complesso tra uomo, natura e tecnologia.
artista
Tatiana Villani
Artista, Viareggio
Foto del Profilo
opere simili
Partner
Logo Leica
Logo ForWe
Logo Allianz
Logo Acqua Lete
Logo Mini Auto
Logo Svila
exibart prize 2021
ideato e organizzato da exibartlab srl,
Via Placido Zurla 49b, 00176 Roma - Italy
 
web design and development by Infmedia

Sending

Accedi con le tue credenziali

oppure    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account

scopri ogni giorno le ultime notizie
nel mondo dell'arte, del cinema,
della moda e della cultura.
Inserisci la tua email e premi iscriviti.