La liberazione della donna

opera
La liberazione della donna
categoria Scultura
soggetto Figura umana, Astratto
tags
base 50 cm
altezza 95 cm
profondità 70 cm
anno 2021
Opera ceramica unica e originale a grandezza naturale in argilla refrattaria bianca, rappresenta la liberazione delle donne, dalla violenza, dalla coercizione e da ogni atto criminoso che l'ha posta al centro di ogni tipo di vessazione radicata in ogni periodo storico.
Ci fregiamo del titolo  di civiltà ma ancora oggi non ci adoperiamo concretamente a combattere questa enorme ingiustizia .
L'opera in questione, nella sua figura femminile rappresenta tutte le donne, tutte le vittime. L'angelo, nella sua purezza  rappresenta l'azione liberatrice che dovrebbe essere il frutto di una vera umanità e le catene spezzate raffigurano la violenza interrotta.
Questa opera, con uno stile neoclassico e in apparenza anacronistico, esprime senza perdersi a interpretazioni soggettive, ciò che dovrebbe essere fatto in una vera società che si vuole definire civile.
artista
Ivan Licciardi
Scultore, Perugia
Foto del Profilo
opere simili
Partner
Logo Leica
Logo ForWe
Logo Allianz
Logo Acqua Lete
Logo Mini Auto
Logo Svila
exibart prize 2021
ideato e organizzato da exibartlab srl,
Via Placido Zurla 49b, 00176 Roma - Italy
 
web design and development by Infmedia

Sending

Accedi con le tue credenziali

oppure    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account

scopri ogni giorno le ultime notizie
nel mondo dell'arte, del cinema,
della moda e della cultura.
Inserisci la tua email e premi iscriviti.