TAOmaturgia: il sogno dei 64 esagrammi a colori

artista
Gianfranco Ucci
Digital artist, Pittore, Video artista, Roma
Foto del Profilo
progetti simili
progetti
TAOmaturgia: il sogno dei 64 esagrammi a colori
categoria Cercasi artisti
location Roma (Lazio - Italia)
deadline 03 Set 2023
Cercasi artisti

<<... ho sognato ad occhi spalancati i 64 esagrammi a colori
e quella visione/miraggio mi costringe alla mission divulgativa. Ma bisogna avvicinarsi al traguardo dello sguardo.>>

"Mirando all'oltre puntando all'Arte."
Gianfranco Ucci 吴奇

La ricerca artistica-filosofica parte dal punto in cui l’ha lasciata l’artista romano, il maestro Gianfranco Ucci ideatore e direttore del Laboratorio TAOmaturgia.
Si ricercano artisti per la realizzazione di un catalogo digitale e un’installazione collettiva.


Il Laboratorio TAOmaturgia è nato da una visione dell’artista tra l’onirico e l’immaginario dei 64 Esagrammi a colori come possibile chiave di comprensione  dello Yi Jing attraverso la pratica artistica.

22.03.2006  – La premessa intrinseca
 
I soggetti esistenziali Laura Ciminelli, sinologa e Gianfranco Ucci, artista convengono di attivare una sinergia finalizzata a individuare i parametri teorici utili alla realizzazione del progetto Taomaturgia.  L’obiettivo culturale consiste  nella diffusione al mondo raggiungibile di uno strumento di saggezza incommensurabilmente elevato, attraverso la realizzazione dei 64 esagrammi a colori.  L’obiettivo artistico si configura nella realizzazione di circa 64 dipinti sistematici e implicitamente strutturati e opere digitali. Il neologismo “taomaturgia” nasce quindi all’alba del terzo millennio con lo scopo di concepire l’utopia della visualizzazione del “Tao” la cui essenza si ritrova (ci sembra) nel noto pattern dei 64 Esagrammi. A seguito di una premonizione tra l’onirico e l’immaginario manifestatasi in precedenza in termini di miraggio ci è sembrato che l’obiettivo del lavoro consistesse nell’attribuzione di valori cromatici (ad oggi non ancora individuati) per ciascuna delle 384 linee di cui detto pattern si compone. Preliminarmente, l’esplorazione dei parametri per la realizzazione del lavoro ha comportato un primo approccio alla struttura intima dell’esagramma ed alle sequenze o ordinamenti dei trigrammi e degli esagrammi, secondo i cicli tradizionali del “Cielo anteriore” e del “Cielo posteriore”. Come è noto i 64 esagrammi possono essere decodificati in termini di cifre aritmetiche di tipo binario,  ma si intuisce come gli antichi schemi (sequenze di Fu Xi e di Re Wen) nascondano un significato formale non ancora venuto alla luce.  La via che porta all’esagramma passa attraverso gli 8 trigrammi, essi si compongono a partire da 2 elementi fondamentali che generano 4 immagini. Per venire al singolo esagramma, esso va scomposto in 2 coppie di trigrammi: quelle componenti e quelle strutturanti. I 64 Esagrammi di Fuxi rappresentano in effetti il primo sistema binario della storia del mondo; lo stesso metodo elaborato dallo scienziato tedesco del XVII secolo Leibniz è oggi alla base del funzionamento del computer. Ma l’umanità moderna sebbene goda di un livello tecnologico molto alto, tuttavia non possiede una saggezza pari a quella degli antichi. Attraverso la comprensione della saggezza antica apportare benessere all’umanità moderna è l’obiettivo del Laboratorio artistico TAOmaturgia.

Didascalia immagini e video:

1. Farsi Riconoscere

2. Video TAOmaturgia: il sogno dei 64 esagrammi a colori

3. Pannello Taomaturgia

4. Prototipo del generatore di esagrammi
"La trama dello Yi Jing consiste dunque in Sessantaquattro Esagrammi, o trigrammi doppi, questi tipi provengono, attraverso una rivoluzione in senso inverso di due cerchi concentrici, dagli Otto Trigrammi, questi Trigrammi provengono dai quattro Digrammi e questi Digrammi dalle diverse posizioni della linea intera e della linea spezzata."( cit. Matgioi)

5. Il Quadrato di Mercurio- 6.10.2006
 Primo intervento espositivo “Tavola propedeutica a Taomaturgia”- Progetto per la realizzazione dei 64 esagrammi a colori" al Congresso nazionale della FISTQ a Palermo, Orto Botanico.  L’opera su carta (dimensioni 100×90) si propone di connettere ordinamenti classici (Leibniz. Fuxi e Re Wen) dei 64 Esagrammi del Libro dei Mutamenti (Yi Jing) con un ordinamento improbabile ed inedito in un confronto visivo.

6. Elaborazione grafica dal dipinto del pittore Guo Xu (1503).
 Fu Xi o Fuxi (伏羲, Fú Xī, Fu Hsi, altro nome: T'ai Hao) dipinge i digrammi.
Il Patriarca Fuxi, vissuto secondo la tradizione nel secondo millenio A.C., è ritenuto lo scopritore degli Otto Trigrammi. Le due linee tracciate rappresentano lo Yin e lo Yang.
 
7. Esacolor 0 Lavoro preparatorio: confronto tra le sequenze di Fu Xi e Re Wen

8. Antivirus

9. Video SYS Save Your Screen Salvaschermo 64 Esaforme

Save Your Screen - parafrasando Save Our Souls - è una delle prime realizzazioni (2006) del progetto artistico TAOmaturgia di Gianfranco Ucci, finalizzato alla realizzazione della tavola a colori dei 64 Esagrammi. Qui gli Esagrammi del Libro dei Mutamenti in una originale elaborazione grafica si susseguono nella sequenza loro attribuita dal patriarca Fu Xi, cioè l'ordinamento del Cielo Anteriore. Il salvaschermo SYS è un file.scr che si può installare in qualsiasi computer.
E' basato sull'elaborazione grafica delle figure dei 64 esagrammi, numerati da 0 a 63 secondo la sequenza ottenuta dall'ordinamento più antico del Libro dei Mutamenti, decodificando con il valore 0 la linea spezzata e con il valore 1 la linea intera. Tale operazione consentì al filosofo e matematico tedesco G. Leibniz di affermare con certezza che il Libro dei Mutamenti presupponeva la conoscenza da parte del pensiero cinese del sistema di aritmetica binaria.Le 64 Esaforme furono stampate e collocate su pannello espositivo in occasione del Congresso nazionale della Federazione Italiana Scuole di Tuina e Qigong a Palermo nel 2006. La disposizione sequenziale delle figure in quel caso fu impostata all’interno di uno schema del “Quadrato di Mercurio” con l'intento di realizzare una sorta di interfaccia tra due codici in-comunicanti in grado di amplificare il segnale in un sistema di interconnessione spazio-temporale.






TAOmaturgy 道灵 (1):64色卦的梦想
 
<<...我睁大眼睛梦见了64色卦
那个愿景/海市蜃楼迫使我去执行披露任务。但我们需要离凝视的目标更近一些>>
 
<<超越瞄准艺术>> Gianfranco Ucci 吴奇
 
艺术-哲学研究从罗马艺术家、大师 Gianfranco Ucci 吴奇 、TAOmaturgy 实验室的创建者和主任离开的地方开始。
 
我们正在寻找创建数字目录和集体装置的艺术家
 
22.03.2006 – 内在前提
 
汉学家 Laura Ciminelli 齐梅莉 和艺术家 Gianfranco Ucci 吴奇 同意激活协同作用,旨在确定对实现 Taomaturgy 道灵 项目有用的理论参数。文化目标在于通过创造 64 色挂,将一种无可估量的高智慧工具传播到可触及的世界。艺术目标是创作64幅系统隐含结构的绘画和数字作品。因此,新词“taomaturgy” 道灵 诞生于第三个千年的黎明,其目的是构想将“道”形象化的乌托邦,其本质是(在我们看来)在众所周知的 64 卦模式中找到的。继之前以海市蜃楼的形式表现出来的梦境和想象之间的预感之后,在我们看来,这项工作的目标在于为 384 行中的每一行赋予色彩值(迄今为止尚未确定)。最初,对实现作品的参数的探索涉及对卦的亲密结构以及64卦和8卦的顺序或排列的第一种方法,根据“先天”和“后天”的传统序列。众所周知,64卦可以用二进制算术数字来破译,但可想而知,古老的模式(伏羲和文王的序列)隐藏着一种尚未被发现的形式意义。通往64卦的方式通过 8 卦,太极生两仪,两仪生四象,四象生八卦。要得出单卦,必须将它分解成两对卦:成分卦和结构卦。伏羲六十四卦实际上代表了世界历史上第一个二进制系统; 17 世纪德国科学家G. W. Leibniz开发的相同方法是当今计算机工作方式的基础。但是现代人类,虽然科技水平很高,但是却没有古人的智慧。通过对古代智慧的理解,为现代人类带来幸福是TAOmatury道灵艺术实验室的目标。
 
(1) 道灵是一个奇特的新合成词,是由希腊语 thaumat 奇迹,ergon 艺术品以及道组成的词语,其中,道的意思是道法,具有神奇的治病功效

 图片和视频说明:

1 获得认可
2 视频 TAOmaturgy:64 色卦的梦想
3 TAOmaturgy 面板
4. 卦象生成器原型
“易经的情节因此由六十四卦或双卦组成,这些类型通过两个同心圆的反向旋转来自八卦,这些卦来自四卦,这些卦来自不同的整条线和折线的位置。”(cit. Matgioi)
5 水星广场- 6.10.2006
在 植物园 巴勒莫举行的 FISTQ 全国代表大会上,第一次展览干预 “ TAOmaturgy 预科台 ” - 实现 64 色卦的项目。纸上作品(尺寸 100×90)旨在连接经典系统(Leibniz / 伏羲和文王)的易经的64卦与一个不可能的和前所未有的安排在视觉比较。
6. 画家郭旭(1503 年)的绘画图解。
伏羲 别名:太昊)画二合字母。 据传说,伏羲祖师生活在公元前二千年,被认为是八卦的发现者。两条画线代表阴阳。
7 Esacolor 64色卦准备工作:伏羲与文王序列对比
8 杀毒软件 ANTIVIRUS
9.Video SYS Save Your Screen 屏保 64 六边形
拯救你的屏幕 Save your Screen SYS ——套用拯救我们的灵魂 Save our souls SOS——是 Gianfranco Ucci 的 TAOmaturgy 艺术项目的首批创作(2006 年)之一,旨在创建 64 卦的颜色表。此处《易经》的卦象以祖师伏羲所定的次序相继出现,即先天的排列。 SYS 屏幕保护程序是一个可以安装在任何计算机上的 .scr 文件。
它是根据最古老的易经排列获得的顺序从0到63编号的64卦图形的图形阐述,将虚线与0值解码,整线与值解码值 1。这一操作让德国哲学家、数学家莱布尼茨 LEIBNIZ 地肯定易经是以中国二元算术思想的知识为前提的,六十四卦被印刷出来,摆在了展板上。 2006 年在巴勒莫举行的意大利推拿和气功学校联合会大会。那个案例中的数字顺序排列是在“水星魔幻 广场”的方案中设置的,目的是在两个相互交流的代码之间创建一种接口能够放大时空互连系统中的信号。

 
 



Partner
Logo Leica
Logo ForWe
Logo Allianz
Logo Acqua Lete
Logo Mini Auto
Logo Svila
exibart prize 2022/23
ideato e organizzato da exibartlab srl,
Via Placido Zurla 49b, 00176 Roma - Italy
 
web design and development by Infmedia

Sending

Accedi con le tue credenziali

oppure    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account

scopri ogni giorno le ultime notizie
nel mondo dell'arte, del cinema,
della moda e della cultura.
Inserisci la tua email e premi iscriviti.