Jagod

Grafico, Pittore, Scultore, Artista
Valdieri
Foto del profilo di Jagod
Sono Diego Di Tullio in arte Jagod. Attualmente vivo e lavoro come designer freelance in Piemonte.

Artisticamente sono autodidatta, i primi esperimenti sono stati da ragazzino nel mondo della street art e dei graffiti, poi frequentando un istituto superiore dedicato alla progettazione grafica e pubblicitaria sono stato sempre più immerso in una dimensione creativa, continuando poi al Politecnico di Torino, laureadomi in Design e Comunicazione Visiva, discutendo la tesi: “Futurismo 3.0: derivazione contemporanee delle dinamiche comunicative futuriste”.

Il mio percorso di studi ed il mio lavoro mi hanno influenzato a più livelli facendomi lavorare su alcuni concetti chiave come l'impatto di un messaggio chiaro, oppure far cogliere sensazioni ed emozioni con accostamenti di colori e bilanciamento delle composizioni; la mia ricerca è quella di creare un' arte che stimoli la mente oltre che la vista e proprio per questo motivo unito all'idea che sia necessario creare più collegamenti tra artisti, che nel 2013 insieme a L. Gioberti ho fondato il gruppo artistico Fast-Mind. A livello pittorico l'influenza del linguaggio grafico è più evidente, utilizzo forme semplici e colori accesi, ma sto cercando di fondere questo linguaggio più geometrica con quello della figura umana. Mi piace creare delle trame caratterizzate da sovrapposizioni e trasparenze perchè penso che siano il modo migliore per rappresentare gli attimi di vita che difficilmente sono contraddistinti da una linearità.

Per le mie opere prediligo l'impiego di strumenti che provengono dal mondo dei graffiti e della street art come vernici spray, marker perchè è un mio personale modo di mantenermi legato a quella dimensione che sento vicino a me avendo iniziato così e nonostante adesso sia più circondato dalla natura che dai palazzi, questa dimensione più urbana torna anche in altre tipologie di opere come installazioni o sculture dove vado ad utilizzare materiali inusuali e poco nobili ma che ci circondano abitualmente come cemento, mattoni, alluminio.

Ho esposto nella Galleria Carrozze di Palazzo Medici a Firenze per W.Art nel 2017 e nel 2018, nel 2020 sempre a Firenze ho esposto nel chiostro della Basilica di San Marco per l'evento Musiwa. Nel 2019 ho partecipato a Paratissima Torino e nel 2020 sempre a Paratissima sono stato scelto per due mostre curate "C.R.A.C." e "La forma del tempo". Sono presenti in maniera permanente un mio murales ed una mia opera in Piazza Boves a Cuneo. Le mie opere sono presenti sul catalogo Nice 2020, e sul Catalogo dell'arte moderna n.56 edito da Piergiorgio Mondadori.
Partner
Logo Leica
Logo ForWe
Logo Allianz
Logo Acqua Lete
Logo Mini Auto
Logo Svila
exibart prize 2021
ideato e organizzato da exibartlab srl,
Via Placido Zurla 49b, 00176 Roma - Italy
 
web design and development by Infmedia

Sending

Accedi con le tue credenziali

oppure    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account